Portoni sezionali coibentati - Ferrari Porte

Porte Sezionali Industriali

Porte sezionali industriali in provincia di Novara, Varese, Vercelli, Biella, Verbania, VCO, Verbano Cusio Ossola, Como, Milano. cerca su google

Porte sezionali coibentati

I portoni sezionali sfruttano al massimo le volumetrie dei fabbricati in quanto hanno uno scorrimento verticale con apertura manuale o motorizzata. 

I pannelli in doppia lamiera di acciaio sono coibentati in poliuretano espanso e le guarnizioni in EPDM offrono ottima tenuta agli agenti atmosferici. Questi portoni garantiscono un elevato isolamento termico.

Le nostre porte sezionali industriali sono caratterizzate da:

  • PRESTAZIONI: Maneggevoli, robusti e funzionali, garantiscono un funzionamento perfetto anche nelle condizioni di utilizzo più intense.
  • SICUREZZA: Sia le versioni manuali che quelle motorizzate rispondono alle disposizioni antinfortunistiche previste dalla legge.
  • ISOLAMENTO TERMICO: Pannelli coibentati e guarnizioni perimetrali proteggono dagli sbalzi di temperatura e dagli agenti atmosferici.
  • MINIMO INGOMBRO: Lo speciale sistema di apertura consente l’installazione anche negli ambienti più difficili o in presenza di strutture preesistenti.
  • SILENZIOSITÀ: Il sistema di scorrimento è silenzioso e senza attriti, grazie a una meccanica estremamente precisa e resistente.
  • TECNOLOGIA: Sistemi produttivi e di controllo altamente avanzati assicurano una qualità elevata e costante.
  • La particolare struttura permette una grande flessibilità: chiusi permettono di usufruire della luce naturale necessaria alla propria attività, aperti scompaiono completamente facilitando l’ingresso nei locali.
  • Garantiscono la massima sicurezza, minimo ingombro, semplicità di manovra, tenuta agli agenti atmosferici, estrema rapidità di montaggio e grande versatilità di applicazione.
  • Per chiudere ampie superfici, anche i modelli più ampi sono estremamente pratici e maneggevoli. 

Soluzione per ogni ambiente

  • PB1: Portone sezionale standard per costruzioni civili e industriali. Si utilizza in ambienti con altezza di architrave minima tra 450 e 530 mm.
  • PB2: Portone sezionale per costruzioni industriali. Consente la massima luce dal pavimento al soffitto. Altezza di architrave minima 600 mm. 
  • PB3: Portone sezionale a scorrimento verticale indicato per applicazioni industriali. Altezza di architrave minima 600 mm.
  • PB4: Il portone sezionale per architrave ridotta fino ad un minimo di 200 mm; ideale per piccoli ambienti.
  • PB5: Il portone sezionale per architrave ridotta fino ad un minimo compreso tra i 365 e i 400 mm; ideale per piccoli ambienti.
  • PBS: Portone sezionale per applicazioni speciali. Lo scorrimento del portone si adatta a particolari esigenze strutturali o a inclinazioni obbligate.
porte sezionali industriali illustrazione - Ferrari Porte
  • DIMENSIONI: Puoi coprire vani di qualsiasi dimensione abbinando in numero variabile i pannelli modulari coibentati, ognuno dei quali è alto 610 o 500 mm.
  • AUTOMAZIONE: Per garantirti la massima comodità e sicurezza, puoi scegliere il sistema di motorizzazione dotato dei dispositivi tecnologici più avanzati: radiocomando, controllo della sensoristica, autodiagnosi a ogni accensione.
  • OBLO’ TERMOACRILICI: Per dare luce e vivacità all’ambiente puoi far inserire nel portone oblò termoacrilici a doppia parete ovali o rettangolari, realizzati in diverse dimensioni.
Possibilità inserimento porta pedonale e oblò termico
Porta sezionale coibentata industriale - Ferrari Porte